La Cucina del Sor Pampurio

S’inizia con gli antipasti,… quello Toscano, con i Salumi Toscani accompagnati dai tradizionali Crostini Neri, quelli al Pomodoro piccante e quelli di Polenta fritta coi Funghi Porcini. Se volete, potete anche gustare il “Pancaletto di Antipasti”, una vera e propria esplosione di gusti e sapori toscani. Non mancano le appetitose Bruschette sul Pane arrostito con i Crostini di Polenta Fritta, la Selezioni di Formaggi,  gli Sformatini e tante altre delizie, del Tagliere di “Pampurio”.

I primi piatti variano a seconda della stagione, fermo restando le pietre miliari della cucina di Marcella… non potete non assaggiare i Tagliolini ai Funghi Porcini, i Topini di Patate al Pesto di Cavolo Nero e Bardiccio, o al Pesto di Fave e Pecorino, o i Tortelli di patate alla Mugellana al Cinghiale, o al Coniglio o alla Rustica. Ottimi anche i Ravioli ricotta e spianaci, o i Maremmani o le Mezzelune “Primavera” o della “Nonna Marcella”. Fra le novità, gli Gnocchetti di Patate alla Crema di Taleggio con Pancetta e Nocciole, le Casarecce con semi di Lino al Pesto di Cavolo Nero e Bardiccio con grattugiata di Pecorino, e il Risotto alle Rape Rosse e salsa al Gorgonzola.

Che dire dei secondi piatti… vogliamo iniziare dalla Bistecca alla Fiorentina? Oppure volete provare l’ Arrosto Misto (solo su prenotazione), di pollo, coniglio, agnello, maiale, fegatelli, lo Scottadito d’Agnello, o una bella Grigliata Mista di Rosticciane, agnello e vitello. Una delle specialità da non perdere è il fritto di pollo, coniglio e maiale o agnello, serviti con verdure fritte (melanzane, zucchine, fiori di zucca, funghi) ovviamente secondo la stagione, o con polenta e patate fritte. Per ultimo potrete gustare anche un ottimo “Peposo alla Torrigiana”, o la Tagliata di Vitellone all’Erbette Toscane o all’Aceto Balsamico, o ai Funghi Porcini o Rucola e Grana.

Si passa al dolce, si può scegliere tra vari tipi di torte, dalla tradizionale Torta della Nonna, alla Crostata di Frutta Fresca, al Millefoglie, o ad ottimi cheese-cake, o a Crostate di marmellata di more ed albicocche. Se poi siete amanti delle tradizioni vi raccomandiamo degli ottimi cantuccini alle mandorle col “vin santo”!

La carta dei vini è improntata sui vini locali, tutti d’ottima qualità, per passare dal Pomino rosso, al Nipozzano del Marchese Frescobaldi, o ad un rosso ed un Brunello di Montalcino, o perché no ad un rosso ed ad un Nobile di Montepulciano, ed in fine un ottimo vino della casa. Tutto ciò viene curato dalla scelta del Sommelier Professionista Filippo Saporito.

Ecco Alcuni Classici Da Pampurio